Situazione del ghiaccio marino artico, ottobre 2016

L’estensione del ghiaccio marino artico nel 2016 è simile a quella osservata nel 2011, l’anno che poi precedette il record negativo assoluto del 2012.

Diverse previsioni per un Artico senza ghiaccio (Ice-free Arctic) in questo decennio che per il momento non si è verificato. All’inizio dell’anno per via anche del fenomeno “El Nino” si prevedeva che la scomparsa si potesse verificare già a partire da quest’anno. Non è andata così.

A questo punto “gli esperti” puntano tutto sul prossimo anno. In realtà bisogna però osservare che le previsioni non si possono fare. La complessità del sistema e la mancanza di dati attendibili rendono le previsioni un po’ azzardate.

ghiaccio_artico-2016

***

Fonte immagine: http://nsidc.org/arcticseaicenews/

Annunci

8 thoughts on “Situazione del ghiaccio marino artico, ottobre 2016

  1. bortocal15 10/10/2016 / 20:01

    effetti del progressivo declino della Corrente del Golfo per il riscaldamento globale?

    pero` interessante che possa mettere in moto qualche controtendenza, anche se modesta e solamente locale…

    • fla_ts 10/10/2016 / 20:12

      non direi una controtendenza. Tant’è vero che anche al sud il ghiaccio marino antartico non è messo meglio. C’è un rallentamento che potrebbe preannunciare il peggio tra qualche anno.

      • bortocal15 19/10/2016 / 23:31

        be’, almeno rispetto al 2014 la controtendenza e` innegabile.

        • bortocal15 19/10/2016 / 23:35

          rispetto al 2014 c’e` invece un peggioramento, e non un miglioramento, a livello antartico.

          • fla_ts 19/10/2016 / 23:44

            beh… Antartide è un po’ particolare. Prima di tutto i dati si riferiscono solo al ghiaccio marino e non quello che copre la terraferma. Inoltre Antartide è circondata dalla corrente circumpolare antartica che muove grandi quantità di acqua nell’ambito della circolazione termoalina.

            per quanto riguarda l’Artico se guardi sul sito da cui ho preso l’immagine
            http://nsidc.org/arcticseaicenews/
            puoi vedere come ormai si è tornati sul limiti storici del 2012. Niente miglioramento…

  2. cor-pus15 21/10/2016 / 19:56

    il link non si apre: dichiara difficolta` tecniche.

    la situazione e` strana perche` leggo che l’attivita` solare e` a minimi quali non si vedevano almeno da un paio di secoli…

    • fla_ts 21/10/2016 / 20:04

      effetticamente non funziona. Sarà per via dei recenti problemi su internet negli Usa. Comunque avresti solo visto lo stesso grafico dell’Artico aggiornato. In pratica si sono toccati i minimi del 2012. Per quel che riguarda il Sole non ne so nulla… però scommetto che hai già l’articolo pronto.

      • cor-pus15 21/10/2016 / 22:29

        no, non ci crederai ma ho lasciato perdere in attesa di conferme.

        mi pare che oltre al caos climatico ci tocca sopportare anche il caos dei climatologi… 😦

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...