Ritrovato il lander Philae

Ad un mese circa dalla chiusura della missione la sonda Rosetta (ESA) è riuscita a fotografare il lander Philae tramite la telecamera OSIRIS da una quota di circa 2,7 km con una precisione di 5cm/pixel (foto).

Dopo l’atterraggio del novembre 2014, quando Philae rimbalzò sulla superficie riatteranno successivamente in una zona e in una posizione che non permise più di ricaricare le batterie del lander, si erano persi i contatti fino a giugno 2015. In quel momento la vicinanza della cometa al Sole permise al lander di riprendere i contatti con la sonda madre.

La posizione esatta di Philae è rimasta però sconosciuta fino ad ora. Il 30 settembre la sonda Rosetta chiuderà la missione con l’avvicinamento e il tentativo di atterraggio che distruggerà la sonda.

Annunci

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...