Minima estensione del ghiaccio artico nel 2016

La notizia della NASA sulle temperature record nei mesi Dicembre, Gennaio e Febbraio del 2015-2016 è relativamente recente. A seguire ora sono i dati relativi al record negativo nell’estensione del ghiaccio artico che per due anni di fila segna un nuovo record:

anno 2016 – 14.52 milioni di km2

Leggermente inferiore rispetto all’anno precedente, un record assoluto da quando si effettuano misurazioni satellitari cioè a partire dagli anni ’80.

Le cause sono le temperature dell’aria più elevate oltre che l’aumento della temperatura degli oceani. Questi infatti assorbono calore dall’atmosfera. La diminuzione dell’estensione dei ghiacci a sua volta modifica l’albedo della Terra. Questo si traduce in una minor riflessione della luce solare soprattutto nei mesi estivi quando il Sole non tramonta. Le aree non più coperte da ghiacci contribuiscono ad alimentare una maggiore evaporazione. L’acqua è un gas serra molto importante che a sua volta alimenta il fenomeno di riscaldamento.

http://climate.nasa.gov/news/2422/

Annunci

5 thoughts on “Minima estensione del ghiaccio artico nel 2016

  1. bortocal15 30/03/2016 / 13:07

    informazioni terribili, ma quasi tenute nascoste, in rapporto alla loro gravita`. ne avevo parlato anche io nel mio blog.

    • fla_ts 30/03/2016 / 13:28

      Non penso siano tenute nascoste. Sono pubbliche sulla pagina della Nasa. Semplicemente sono cose non interessanti.

        • fla_ts 30/03/2016 / 23:11

          Il problema dei media è che seguono la logica del profitto. Se dicono alle persone non fare questo o non fare quello allontanano i “consumatori”. Quindi tanto vale non interessarsi di queste cose, almeno fintantoché la situazione non si presenterà con qualche episodio catastrofico. Allora le notizie diventeranno appetibili e probabilmente inutili. Nel frattempo chi è interessato alla fine le trova comunque facilmente.

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...