In vista dell’atterraggio di Rosetta sulla cometa. Settembre 2016.

Rosetta è una sonda spaziale gestita da ESA con il compito di indagare la struttura e la composizione della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. La missione è iniziata con il lancio il 2 marzo 2004. Il 6 agosto 2014 la sonda raggiunge la cometa. Tre mesi dopo viene dispiegato il lander Philae con il compito di ancorarsi alla superficie della cometa per studiarne le proprietà.

La cometa ha raggiunto la distanza minima dal Sole il 13 agosto 2015. La missione doveva finire nel dicembre del 2015 ma è stata estesa fino a settembre 2016. Man mano che la cometa si allontanerà dalla stella la sonda Rosetta disporrà di sempre minore energia per far funzionare tutti i sistemi.

Durante il periodo di estensione della missione la sonda cercherà di localizzare Philae attraverso OSIRIS (fotocamera ad alta risoluzione) per tentare di ristabilire un contatto. Si dedicherà inoltre ad esplorazioni con rischi sempre più elevati. E’ prevista una possibile chiusura della missione nell’autunno del 2016 con l’atterraggio della sonda stessa sulla cometa. Oltre quel momento la comunicazione e l’utilizzo degli strumenti diventerà comunque improbabile.

Annunci

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...