Marte, la morte di un pianeta e il futuro della Terra

La Nasa rende pubblica un’analisi sul passato dell’atmosfera di Marte basata sui dati raccolti dalla sonda Mars Atmosphere and Volatile Evolution Mission (Maven). L’atmosfera di Marte subisce gli effetti del vento solare ed è probabile che in passato un evento drammatico possa aver contribuito a trasformare radicalmente il pianeta.

Il vento solare crea di fronte al pianeta un bow shock il cui limite inferiore raggiunge la ionosfera. Il campo elettrico generato dalle particelle solari accelera gli ioni presenti nell’atmosfera di Marte fino a velocità superiori a quella di fuga. Le tempeste solari possono spingere a quote ancora più basse le particelle solari (elettroni e protoni) alimentando una continua perdita di massa nell’atmosfera marziana.

Lo studio è molto interessante e ricco di spunti per l’analisi del futuro terrestre. Il nostro pianeta a differenza di Marte possiede un campo magnetico che ferma gran parte delle particelle solari. Queste vanno ad alimentare la formazione delle Fasce di Van Allen: 1000-6000km e 10000-65000km. In particolare durante le tempeste solari la fascia più interna può avvicinarsi fino a soli 200km. La ionosfera terrestre si estende tra 60-450km quindi interagisce con il vento solare soprattutto nelle fasi in cui questo è particolarmente intenso.

Perché è importante la ionosfera? Blocca gran parte della radiazione solare il che è fondamentale per le forme di vita terrestri. Contribuisce a regolare la temperatura e la stabilità dell’atmosfera nel suo complesso. Ma soprattutto, può un repentino e violento evento solare aver non solo strappato l’atmosfera ma anche un eventuale campo magnetico di Marte?

***

Fonte:
https://www.nasa.gov/press-release/nasa-mission-reveals-speed-of-solar-wind-stripping-martian-atmosphere

Annunci

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...