Trasporto dell’acqua derivata dallo scioglimento dei ghiacci

Meccanismi attraverso cui avviene il trasporto dell’acqua risultata dallo scioglimento dei ghiacci:

  1. iceberg
  2. accumulo in laghi e successivo sversamento repentino
  3. scioglimento graduale del ghiaccio superficiale e creazione di “fiumi” e cunicoli sotterranei

Di questi 3 il principale è rappresentato dallo scioglimento dei ghiacci superficiali. Il drenaggio dell’acqua avviene attraverso una rete di canali di superficie e successivi cunicoli sotterranei attraverso cui scorre acqua liquida nella direzione del mare/oceano. Pur essendo il metodo dominante è anche quello meno evidente e quindi meno studiato.

La generazione di iceberg attraverso il distacco di grossi blocchi di ghiaccio è quello meglio conosciuto perché un fenomeno dal veloce impatto visivo.

Parlando dello scioglimento dei ghiacci spesso ci si riferisce alla copertura del territorio senza specificare per bene lo spessore del ghiaccio presente e sue variazioni annuali. Siccome nel ghiaccio in genere vi sono intrappolate grosse quantità di agenti che favoriscono l’effetto serra, l’andamento dello spessore del ghiaccio è fondamentale nello studio del riscaldamento climatico terrestre dal punto di vista dell’autosostentamento.

Annunci

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...