Condividere la connessione internet dello smartphone Android

Utilizzando uno smartphone Android su cui si ha attiva un opzione dati è possibile navigare in internet da PC sfruttando la connessione Wi-fi tra i due dispositivi. Di fatto Android permette di trasformare il cellulare in un punto di accesso Wi-fi a cui è possibile connettere più dispositivi.

android-wif-condivisione

Per rendere il cellulare Android in un router-Wifi bisogna bisogna attivare l’ Hotspot Wi-fi. Questa funzione è presente in genere nella sezione dedicata alla gestione delle Reti. Ora a seconda della versione di Android e del marchio di telefono o tablet il menu sarà diverso, ma in genere dopo un po’ di tempo si arriverà nel menu di impostazione del Hotspot Wi-fi.

QuickMemo+_2015-05-05-12-32-20

Qui è possibile modificare le caratteristiche del nostro punto di accesso Wi-fi. Ci sono 4 aspetti che l’utente deve impostare:

  • SSID – questa sarà il nome del punto wi-fi
  • Sicurezza (crittografia) – in genere lasciare WPA2 PSK 
  • Password – la password che gli utenti del punto di accesso wi-fi dovranno inserire
  • N.ro massimo di utenti – stabilire un numero massimo di utenti collegati contemporaneamente

Fatto questo e attivato l’ Hotspot Wi-fi si controlla che sia la connessione dati del cellulare che l’antenna Wi-fi siano accessi contemporaneamente. A volte l’attivazione dell’Hotspot prevede anche l’automatica accensione del Wi-fi ma non della connessione dati.

Annunci

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...