Sviluppo delle prime Auto Volanti, presto sul mercato

In qualche precedente articolo su questo blog si è parlato dell’auto elettrica come l’auto del futuro. Ma questa innovazione si riferisce comunque ad un tipo di trasporto terrestre. Il futuro dell’auto sta anche nell’ambito dell’aviazione, almeno per quelli che amano sognare.

Negli ultimi tempi si assiste ad una tendenza di integrare tra loro tecnologie diverse per ottenere sistemi più compatti ed efficienti. L’auto non fa eccezione, e per le fasce più benestanti che vorrebbero possedere anche un mezzo di trasporto aereo privato, l’auto volante è un sogno che potrebbe diventare presto realtà.

Si muove in questa direzione Terrafugia, società americana, che integra le caratteristiche di un ultraleggero a quelle di un’auto di piccolo cilindrata. Un primo modello della loro auto volante sarà commercializzato a partire dal 2016, a 10 anni di distanza dalla fondazione dell’azienda.
Più vicino in Europa c’è l’AeroMobil che segue una linea simile e punta ad arrivare sul mercato con un veicolo simile nel 2015 o 2016. Anche in questo caso la ricerca è partita nel 1995, anche se è solo negli ultimi anni che il progetto ha subito una vera e propria accelerazione.

Ma perché questi tempi così lunghi?
Prima di poter mettere sul mercato un qualunque sistema di trasporto è necessaria una fase di sviluppo e test abbastanza lunga per fare in modo che si ottengano tutte le dovute approvazioni secondo le rispettive normative vigenti nei vari paesi. Il tutto si complica di molto se bisogna soddisfare i requisiti di due normative operanti in settori diversi. E’ un processo lungo e costoso che necessità di una solidità economica importante da parte dell’azienda ed i suoi investitori. Infatti se l’idea avesse successo, i profitti arriveranno molti anni dopo.

Dovessero avere successo le norme che regolano il traffico aereo dovranno essere completamente riviste. La recente diffusione dei droni è un esempio reale. Bisognerà vedere se anche per le auto volanti fisseranno multe di svariate decine di migliaia di euro, soprattutto nel caso in cui i prezzi scenderanno e i cieli saranno sempre più intasati.

Annunci

3 thoughts on “Sviluppo delle prime Auto Volanti, presto sul mercato

  1. bortocal 27/02/2015 / 21:18

    ricordo male o abbiamo discusso del tema tempo fa e io non ci credevo?

    eccomi smentito dai fatti, che hanno dato ragione a te! 😦

    • FlavioTS 27/02/2015 / 21:33

      qualche volta ne avevamo parlato. In realtà è ancora presto per pronunciarsi se avranno successo. Infatti costano ancora come una Ferrari. Hanno dei consumi abbastanza contenuti tanto che se c’aggiungi i pedaggi delle autostrade italiane forse finisce che volare è più economico.

      Quindi potrebbero diventare ottimi sistemi per il trasposto tra le città. Non è ancora arrivato il tempo delle auto volanti con cui scorrazzare tra gli edifici come nei film. Serve ancora un bel po’ di tempo, almeno per vedere una diffusione di massa.

Commenta:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...